FH55 Hotels: il nostro gruppo alberghiero tra storia e futuro

La storia del gruppo FH55 Hotels inizia negli anni Cinquanta, nel periodo della dolce vita, quando Dino Innocenti, pioniere nel settore dell’hôtellerie, crea una struttura ricettiva alle porte del centro storico di Firenze, adatta ad accogliere i gruppi turistici. È il 1955 quando FH55 Grand Hotel Mediterraneo, il primo albergo del gruppo, prende vita.

Federico Isola, amministratore di FH55 Hotels sostiene: “Mio nonno ha avuto l’intuizione di creare una struttura che a Firenze mancava, dotata di tutto il necessario per accogliere i grandi gruppi: una hall accogliente, un vasto spazio ristorazione, camere confortevoli, sale congressuali. All’epoca era una vera e propria cittadella provvista perfino di un benzinaio, un garage, un concessionario d’auto e un negozio”.

FH55 Hotels CEO
Dott. Federico Isola – CEO & Owner – FH55 Hotels

Negli anni, il complesso centrale è stato ampliato con il South Wing per dare maggiore spazio al congressuale. Ad oggi FH55 Grand Hotel Mediterraneo è il secondo Centro Congressi Alberghiero più grande della Toscana, con 329 camere, 3 sale ristorante, 18 sale meeting e un garage privato.

FH55 Hotels Grand Hotel Mediterraneo
Junior Suite –  FH55 Grand Hotel Mediterraneo – Firenze

La storia del gruppo FH55 Hotels continua nel 1968 con la costruzione di FH55 Grand Hotel Palatino a Roma, a due passi dal Colosseo, nato inizialmente per accogliere i gruppi dei tour operator e ad oggi composto da 200 camere, 4 sale meeting e 3 sale ristorante.

FH55 Hotels Grand Hotel Palatino
Sala Giardino Ristorante – FH55 Grand Hotel Palatino – Roma

FH55 Hotels continua a crescere con l’acquisto di FH55 Hotel Calzaiuoli, che apre nel 1984. Un albergo raffinato nel cuore di Firenze con 54 camere per una clientela principalmente leisure.

FH55 Hotels Hotel Calzaiuoli
Suite Prestige Room – FH55 Hotel Calzaiuoli – Firenze

Alla morte del fondatore, gli eredi divenuti nel frattempo titolari delle strutture, continuano la politica di espansione del gruppo e nel 1995 acquistano FH55 Hotel Villa Fiesole, una meravigliosa villa ottocentesca immersa nel verde delle colline fiorentine con 32 stanze, una piscina e una terrazza panoramica. I turisti la scelgono per trascorrere vacanze rilassanti e gli sposi per coronare il loro sogno d’amore.

FH55 Hotels Hotel Villa Fiesole
La Terrazza Ristorante – FH55 Villa Fiesole – Firenze

FH55 Hotels: i valori e la visione del gruppo

FH55 Hotels è un gruppo alberghiero composto da 4 strutture, ognuna con una propria identità, ma accomunate da valori che la proprietà trasmette a tutto lo staff e alla direzione degli alberghi.

Da sempre puntiamo sull’innovazione – continua Federico Isola: investiamo parte della redditività per potenziare i servizi offerti. Pur nascendo con una vocazione per il turismo dei gruppi turistici, il gruppo FH55 Hotels ha saputo interpretare il cambiamento, intercettando i diversi segmenti del mercato turistico. Oggi FH55 Hotels è per tutti. FH55 Grand Hotel Palatino si rivolge anche agli individuali che prenotano online e nell’immediato futuro potenzieremo il Centro Congressi. Gli spazi meeting di FH55 Grand Hotel Mediterraneo sono stati ampliati nel 2007 ed è in programma la costruzione 2 nuove sale”.

FH55 Hotels Globo Centro Congressi Roma
Sala Cesarini – Globo – FH55 Grand Hotel Palatino

La tradizione è un pilastro di FH55 Hotels. Da oltre 60 anni il gruppo è gestito dalla stessa famiglia. Alla scomparsa del fondatore, gli eredi con la stessa lungimiranza e passione, hanno gestito le strutture alberghiere partendo dall’ospitalità italiana, da quella capacità di accogliere le persone e farle sentire come a casa.

Il tema dell’accoglienza alberghiera è strettamente connesso con lo staff. È il personale dell’albergo che dà forma al servizio e rende speciale l’esperienza FH55.

FH55 Hotels For Human
FH55 Grand Hotel Palatino – Il Team

Il valore umano per noi è fondamentale. La maggior parte del nostro personale è storico, tanti collaboratori sono entrati con mansioni basilari, per poi acquisire una posizione di responsabilità. La proprietà dà fiducia e concede alle persone la possibilità di crescere in azienda. Siamo come una grande famiglia, dove il rispetto, il confronto e il gioco di squadra sono alla base dei successi di tutti questi anni”.

La cultura e la storia acquisiscono più valore se condivise e accessibili a tutti. Questo pensiero ha spinto FH55 Hotels ad accogliere l’iniziativa di Alberto Bosque Coello, responsabile del progetto ‘’El Museo del Turismo’’, con l’istallazione di una vetrina espositiva, nella hall del Grand Hotel Mediterraneo. Il progetto ha l’obiettivo di divulgare le origini dell’attività turistica, come esperienza economica, sociale e culturale. La vetrina, “sala” 3, potrà essere arricchita con il contributo di coloro che vorranno donare a loro volta un elemento da esporre.

FH55 Hotels il nuovo brand: partire dalla tradizione guardando al futuro

FH55 Hotels affida a Francesco Emiliani l’elaborazione di una nuova brand identity per allinearsi con le evoluzioni vissute dal gruppo in questi anni. Nascono un nuovo logo, FH55 e nuovo claim “Stay in Italy”. FH55 Hotels punta sulla contemporaneità incorporando il suo passato.

Questo passaggio sottolinea l’importanza che l’azienda dà alla tradizione, rappresentata dall’anno di fondazione 1955 e intesa come cortesia, centralità delle persone e impeccabilità del servizio, ma scommettendo sul futuro, come traspare dal nuovo claim “Stay in Italy”: Il made in Italy oggi è stay, stare nel nuovo mondo di FH.

Le lettere F assumono vita. FH è in movimento e rappresenta i valori del gruppo: Find Heritage, For Human, Future Hotel, Finally Home, Feel Happy.

“Avevamo necessità di trovare un nuovo modo di comunicare l’identità del nostro gruppo alberghiero – sostiene Federico Isola – più smart e aggregante. Nel vecchio logo parlavamo di Firenze, Roma e Fiesole, adesso parliamo di Stay in Italy, che ci apre la strada alla presenza su altre città italiane, e magari in futuro anche europee. Oggi, il nostro gruppo afferma in maniera chiara la propria volontà di andare più lontano, rimanendo fedele ai suoi valori storici”.

Parte della nuova brand identity, è anche il lancio del blog FH55, che ha l’obiettivo di raccontare le storie del gruppo. L’albergo da contenitore diventa contenuto e condivide con l’ospite storie, eventi e notizie.

Il blog racconta gli spaccati di vita degli alberghi, pubblica interviste dello staff e dei personaggi che hanno vissuto un’esperienza FH55, svela dritte e consigli su cosa fare per vivere la destinazione in modo attivo, senza dimenticare qualche approfondimento per gli addetti ai lavori del settore congressuale.

 

Francesca Pallecchi
Redattrice

Tra un post e l’altro mi diletto con qualche concertino, un buon libro e un pizzico di meditazione. Ma niente mi rende più felice di viaggiare per il mondo zaino in spalla. Il mio motto è: l’importante è partire!

Leave A Reply