Al via i lavori del progetto di accoglienza turistica a gestione locale in Myanmar

Con grande soddisfazione comunichiamo che il progetto di accoglienza turistica a gestione locale di ActionAid, al quale abbiamo aderito come gruppo alberghiero FH Hotels, ha già preso il via. La guest house della diga Yin Taing Taung, destinata a regalare ai viaggiatori emozioni che non dimenticheranno facilmente, sta prendendo forma.

Accoglienza turistica come fonte di reddito alternativa all'agricoltura

Abbiamo già spiegato le motivazioni che ci hanno spinto ad aderire al progetto di ActionAid e come questo aiuterà i 1.200 abitanti dei villaggi adiacenti alla diga, a generare un’importante fonte di reddito alternativa all’agricoltura. Continua a leggere per scoprire come puoi contribuire anche tu alla costruzione della guest house.

Ma esattamente dove si trova la diga Yin Taing Taung?

Un posto incontaminato, circondato dalla bellezza della natura e da uno specchio d’acqua che al tramonto regala scenari davvero suggestivi. Un piccolo puntino in Myanmar con grandi potenzialità per un turismo di nicchia.

Il progetto di accoglienza turistica verrà sviluppato nell'area della diga Yin Taing Taung

La costruzione della guest house: a che punto siamo

A luglio sono iniziati i lavori di costruzione della struttura turistica a gestione locale e tutta la comunità è coinvolta. Sono già ultimati:

– Il tetto della sala da pranzo e di un’altra stanza degli ospiti
– Due stanze degli ospiti, con struttura e tetto in bambù, foglie di palma e pavimenti in legno.

La costruzione della guest house impiega l'intera comunità e sosterrà l'accoglienza turistica nell'area

Il progetto inoltre prevede:

  • La costruzione di tre edifici polifunzionali;
  • La realizzazione di un ponte di bambù e di un sistema idrico per agevolare l’agricoltura;
  • L’acquisto di due jeep di seconda mano per offrire un servizio di trasporto confortevole ai visitatori;
  • L’avvio di piccole attività che generano reddito per la popolazione locale (negozio di manifatture tipiche e piccola attività per la vendita di generi alimentari).

Perché abbiamo scelto un progetto di ActionAid?

Perché come noi mette al centro le persone. Il fattore umano. Da oltre 40 anni il filo rosso di ActionAid, a partire dall’ascolto e dal rispetto del contesto, aiuta le comunità in difficoltà a garantirsi migliori condizioni di vita, promuovendo uno sviluppo sostenibile. Sostiene le comunità nella presa di consapevolezza dei propri diritti e problematiche, innescando un processo di cambiamento di cui la popolazione locale è parte attiva.

La donna avrà un ruolo importante nell'accoglienza turistica nella guest house

E tu? Entra a far parte di questo cambiamento

La raccolta fondi per realizzare questo progetto è ancora aperta. E ognuno può fare la differenza. Se tante piccole differenze si sommano, possono innescare un reale cambiamento. Scegli di far parte di questo cambiamento.

Sostieni questo progetto di accoglienza turistica a gestione locale in Myanmar anche con la tua donazione!
IBAN IT26C0558401600000000051485 CAUSALE HVPR17 – FH HOTELS

Contribuirai a cambiare la vita a tante famiglie in Myanmar.

Francesca Pallecchi
Redattrice

Tra un post e l’altro mi diletto con qualche concertino, un buon libro e un pizzico di meditazione. Ma niente mi rende più felice di viaggiare per il mondo zaino in spalla. Il mio motto è: l’importante è partire!

 

Leave A Reply